Privacy Policy EMERGENZA INCENDI / IL SINDACO DI MELILLI, CARTA: SIAMO ALLERTATI, INVITO I CITTADINI A PULIRE I LORO TERRENI – I Fatti Siracusa

EMERGENZA INCENDI / IL SINDACO DI MELILLI, CARTA: SIAMO ALLERTATI, INVITO I CITTADINI A PULIRE I LORO TERRENI

Stamattina giornata campale per il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta. La giornata incendiaria di ieri infatti ha causato molte preoccupazioni che poi sono moltiplicate per tre se un sindaco, come appunto Carta, oltre che di Melilli deve occuparsi di due frazioni popolose come Città Giardino e Villasmundo. La mattinata di oggi quindi è servita a mettere a punto provvedimenti preventivi e anche repressivi, se capiterà il caso. “Un incendio devastante ha coinvolto Città Giardino e le aziende collocate nelle zone limitrofe – dice Carta – e questo ci ha tenuto in uno stato d’ansia notevole, sempre dopo, naturalmente, aver assunto tutte le iniziative necessarie per tutelare il mio territorio”. E il giorno dopo? .”E’ chiaro che dobbiamo fare il possibile e l’impossibile per capire la fonte, insomma chi è stato a provocare tutto ciò, il danno infatti è stato veramente incredibile e sulle ricadute dello stesso stiamo facendo un apposito monitoraggio. Invito tutti i miei concittadini – dice ancora il sindaco di Melilli – a pulire i propri terreni per fare desistere chi vuole provocare nuovi danni approfittando di qualche spazio trascurato. Naturalmente il comando della polizia comunale è stato allertato ed è al lavoro per vigilare e capire le dinamiche di questi incendi. Non lasceremo nulla d’intentato per scoprire, se ci sono, questi piromani delinquenti. Voglio infine ringraziare la protezione civile e le forze dell’ordine, tutte le forze dell’ordine. Grazie a loro infatti il peggio è stato scongiurato”.