PROMOZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA: LA REGIONE PREMIA FERLA, PALAZZOLO E NOTO

La Regione siciliana eroga 2,3 milioni ai comuni che hanno fatto meglio la promozione e l’accoglienza turistica ennl’isola. Ci sono anche tre comuni siracusani fra quelli che prenderanno il contributo e cioè Ferla, Palazzolo (il sindaco Gallo nella foto) e Noto. Ecco comunque tutti i beneficiari: “Borgo più bello d’Italia”: un milione di euro per 21 Comuni. Sambuca di Sicilia (provincia di Agrigento), Sutera (Caltanissetta), Militello e Castiglione di Sicilia (Catania), Troina e Sperlinga (Enna), Castelmola, Castroreale, Montalbano Elicona, Novara di Sicilia, San Marco d’Alunzio e Savoca (Messina), Gangi, Geraci Siculo e Petralia Soprana (Palermo), Monterosso Almo (Ragusa), Ferla e Palazzolo Acreide (Siracusa), Erice e Salemi (Trapani). “Borgo dei borghi”: trecentomila euro per 4 Comuni.
Sambuca di Sicilia (Agrigento), Montalbano Elicona (Messina), Gangi e Petralia Soprana (Palermo). “Bandiera blu”: settecentomila euro per 8 Comuni.
Menfi (Agrigento), Alì Terme, Lipari, Santa Teresa di Riva e Tusa (Messina), Ragusa, Ispica e Pozzallo (Ragusa). “Bandiera verde”: trecentomila euro per 12 Comuni. Catania, Giardini Naxos (Messina), Palermo, Balestrate e Cefalù (Palermo), Modica, Santa Croce Camerina e Vittoria (Ragusa), Noto (Siracusa), Campobello di Mazara, Marsala e San Vito Lo Capo (Trapani).