Privacy Policy VINCIULLO-CULOTTI: CIRCONDATO DALLA MERDA IL VILLAGGIO DEGLI EXTRACOMUNITARI A CASSIBILE – I Fatti Siracusa

VINCIULLO-CULOTTI: CIRCONDATO DALLA MERDA IL VILLAGGIO DEGLI EXTRACOMUNITARI A CASSIBILE

Rep: In questi giorni, come è possibile vedere dalle foto allegate, sversamenti di liquami fognari si sono avuti nel zone attorno al villaggio che dovrebbe ospitare i braccianti extracomunitari regolari che lavoreranno nel territorio della città di Siracusa. Già, nei giorni scorsi, avevamo richiamato l’attenzione dell’Amministrazione Comunale sul fatto che il villaggio è stato realizzato con la velocità della luce e in ciò dimostrando, l’Amministrazione Comunale di Siracusa, raro impegno a fronte di un totale disinteresse quando si tratta di risolvere i problemi dei cittadini. Lo dichiarano Vincenzo Vinciullo e Peppe Culotti.Dicevamo che avevamo richiamato l’Amministrazione Comunale di Siracusa sul fatto che le opere destinate alla comunità di Cassibile, cioè illuminazione, sistemi di videosorveglianza, asfalto delle strade, collettori fognari, non solo non sono stati ancora realizzati e ma, hanno proseguito Vinciullo e Culotti, offrono uno spettacolo sicuramente non degno di una comunità che pretende di essere rispettata così come prevede la legge.Era necessario, almeno, insieme al villaggio, realizzare la fognatura, così non è stato!Oggi il Presidente della Regione verrà ad inaugurare questo villaggio, ma non inaugurerà nessuna opera destinata ai cittadini di Cassibile, certificando in questo modo, hanno concluso Vinciullo e Culotti, una assoluta disparità di trattamento a danno degli italiani che abitano a Cassibile, che pagano le tasse a Cassibile e che questa Amministrazione non degna nemmeno di uno sguardo, non riuscendo nemmeno ad impegnare e spendere le risorse stanziate dal Parlamento Siciliano.