Privacy Policy ESCLUSIVA / VINCIULLO: HO ADERITO ALLA LEGA SICULA PER DIFENDERE SIRACUSA A CUI AVEVANO TOLTO ANCHE IL FINANZIAMENTO DEL NUOVO OSPEDALE – I Fatti Siracusa

ESCLUSIVA / VINCIULLO: HO ADERITO ALLA LEGA SICULA PER DIFENDERE SIRACUSA A CUI AVEVANO TOLTO ANCHE IL FINANZIAMENTO DEL NUOVO OSPEDALE

Enzo Vinciullo, raccontiamo le cose come stanno. Hai aderito alla Lega per quale motivo?

Premesso che non ho aderito alla Lega, in quanto lo stesso movimento politico, così come è noto, si è ormai sciolto, ma ho aderito alla Lega sicula, cioè alla Lega che nasce in Sicilia, con l’obiettivo di difendere gli interessi legittimi e trascurati dei siciliani. La mia non è stata, ovviamente, una scelta ideologica, ma è stata una scelta che ho messo al servizio della mia provincia e della mia gente. Questa mia determinazione è arrivata la stessa sera in cui è stato pubblicato il Recovery Fund della Regione Siciliana e non vi era un solo centesimo destinato alla provincia di Siracusa, cioè le somme che erano state destinate dalla Comunità Europea alla provincia di Siracusa erano state destinate da  Musumeci e dai suoi Assessori, compreso un siracusano, alle altre provincie dell’Isola. Una cosa insopportabile dal punto di vista politico e umano contro cui i miei due movimenti civici “Siracusa Protagonista con Vinciullo” e “Prima Siracusa” non erano in grado di opporsi per modificarlo e apportare un contributo positivo per cambiare questo ignobile trattamento inflitto alla provincia di Siracusa. subito mi ero attivato per verificare se vi fossero delle sponde a livello nazionale per modificare questa ingiusta distribuzione. Nessuno dei partiti al Governo nazionale ha risposto positivamente e di conseguenza con l’amico Nino Minardo, nel frattempo diventato segretario regionale della Lega Sicilia, abbiamo insieme ai miei due movimenti civici, stipulato un accordo che ha come obiettivo quello di fare riavere alla provincia di Siracusa quello che era stato tolto ingiustamente. Evidentemente, a cominciare dal finanziamento del nuovo ospedale di Siracusa perché nella programmazione regionale non fu inserito nemmeno l’ospedale di Siracusa, nonostante le direttive comunitarie europee erano state chiare e privilegiavano, senza ombra di dubbio, i finanziamenti destinati alla sanità. Quindi l’ingiusta decisione dei Governi nazionale e regionale, la volontà di riprenderci quello che ci era stato tolto, il desiderio di vedere la mia provincia trattata come tutte le altre province d’Italia mia hanno spinto verso questa scelta. La nomina, inoltre, dell’On. Giorgetti a Ministro dello Sviluppo Economico, che dovrà finanziare il nuovo ospedale di Siracusa, ha rafforzato, ancora di più, in me la determinazione ad aderire alla Lega Sicilia e ho accettato con spirito di servizio la nomina a Responsabile provinciale della Lega Sicilia in provincia di Siracusa.

SABATO L’INTERVISTA INTEGRALE