Privacy Policy L'INFARTO NON C'ENTRA NULLA COL VACCINO – I Fatti Siracusa

L’INFARTO NON C’ENTRA NULLA COL VACCINO

Scrive il dottor Antonino Scandurra: Si chiamano Sospette Reazioni Avverse ai Farmaci.Non è una branca negletta della farmacologia ma un vero sistema di monitoraggio terapeutico continuo nel quale ho lavorato 25 anni.Non si chiamano Effetti Collateralisin tanto che non è stato dimostrato il Rapporto di Causalità. Concludo con un esempio.Chi muore per infarto adesso è un paziente a rischio per stile di vita da almeno 10 anni. Se l’exitus avviene in prossimità di un vaccino, quanto c’entra il vaccino? Nulla. La storia clinica del paziente poteva finire prima, durante e anche molto dopo dalla somministrazione. Esiste nesso di causalità? No.