Privacy Policy TONNARA / CGIL E LEGAMBIENTE INSULTANO IL LEGHISTA E DANNEGGIANO SIRACUSA – I Fatti Siracusa

TONNARA / CGIL E LEGAMBIENTE INSULTANO IL LEGHISTA E DANNEGGIANO SIRACUSA

Scrivono fra l’altro sulla ex tonnara di Siracusa la Fillea Cgil e Legambiente: “La vergognosa vicenda dell’infinito restauro della tonnara, che tra ritardi, omissioni e false partenze, si trascina da oltre 40 anni si arricchisce, così, di un nuovo capitolo, stavolta fantascientifico, dopo quello tragicomico e, poi, quello grottesco con l’elemosina al territorio. Avevamo chiesto di conoscere l’iter che la Regione intende mettere in campo per dare un segnale al territorio e si presentano con un Comitato Tecnico. Siamo sempre più convinti che siano del tutto inadeguati alla sfida del rilancio della Sicilia che tenta di uscire dalla pandemia. Serve un coinvolgimento di tutti i soggetti istituzionali interessati e pianificare una strategia. Il comitato tecnico è un espediente per non ammettere le colpe enormi di Sovrintendenza e Regione nella gestione della Tonnara”.

Intanto è singolare, ma poi non tanto, l’accoppiata Cgil-Legambiente. Giusti i rilievi sui ritardi sull’ex tonnara, ma l’impressione che si tratta di uno scritto aggressivo e politicante nei confronti dell’assessore Samonà “che è della Lega”. I comunistelli nostrani non riescono proprio a farne a meno di essere faziosi fino al midollo quando al contrario dovrebbero battersi per risolvere i problemi e non per insultare l’assessore leghista. Chi scrive poi non ricorda un solo intervento della Cgil e di Legambiente sull’ex tonnara durante il disastroso quinquennio del governatore Crocetta. Ma Crocetta era dei loro. Un  po’ quello che avviene anche per il Comune capoluogo dove arroganza e nullismo la fanno da padrone senza che Cgil e Legambiente profferiscano verbo. Per questi motivi si tratta di interventi non credibili. Faziosi quanto inconcludenti. Interventi fatti per non risolvere un quarzo e quindi interventi contro la nostra comunità.