IL SINDACO PARLATO: IO ALL’INCONTRO CON LA LEGA NON C’ERO, NON VADO A MODICA DA 20 ANNI

“In merito all’articolo che ho letto su I Fatti Siracusa, smentisco un mio presunto passaggio alla Lega, smentisco un’adesione e anche una semplice simpatia. Non ho infatti niente a che vedere con questo partito e sono ben lontano dalla sua politica. Capisco che è anche una forza importante a livello regionale, ma, ripeto, sono ben distante dalla Lega e da qualsiasi altro partito”. Così il sindaco di Sortino Vincenzo Parlato che nell’articolo in questione viene menzionato, assieme ai sindaci di Noto, Melilli e Francofonte,  per un incontro appunto  dei quattro sindaci col segretario regionale della Lega in Sicilia. Il sindaco Parlato quindi smentisce in maniera netta. “E’ un incontro – dice ancora Parlato – a cui non ho partecipato visto che da almeno 20 anni non vado a Modica. E poi non conosco nemmeno Nino Minardo.  Amministro da cinque anni il mio Comune ed ora si va verso le elezioni. Anche se si decidesse di ripresentare la mia candidatura a sindaco lo faremmo ancora con una lista civica. Come sanno i cittadini di Sortino ci piace dialogare con tutti e in nessun caso ci candideremmo con la Lega o con qualsiasi altro partito”. Punto.