Privacy Policy C'E' IL MERCATO DEI MALATI DI COVID: 2MILA EURO AL GIORNO ALL'OSPEDALE CHE LO OSPITA – I Fatti Siracusa

C’E’ IL MERCATO DEI MALATI DI COVID: 2MILA EURO AL GIORNO ALL’OSPEDALE CHE LO OSPITA

Rep: Dice Guido Bertolaso: “Gli ospedali italiani dovrebbero alleggerire prima possibile i loro reparti Covid e distribuire i malati per curarli meglio. Spesso ciò non avviene per ragioni economiche: il drg (Diagnosis related groups: il sistema di retribuzione degli ospedali per ogni attività di cura, ndr): riconosce 2.000 euro al giorno per ogni paziente di Covid-19. Un ospedale con 100 malati di Covid in reparto riceve dalla propria Regione, e quindi dallo Stato, 200.000 euro quotidiani. Come si può pensare che spontaneamente i vari ospedali si privino di malati di Covid per mandarli altrove?”

Insomma, c’è il mercato dei malati di Covid, gli ospedali che ce l’hanno non li mollano e magari li dichiarano guariti con giorni di ritardo, per maggiore sicurezza loro e degli altri, dicono. La denuncia del dottor Bertolaso, ex responsabile nazionale della Protezione civile, è di quelle forti. Potrebbe anche spiegare tante dichiarazioni dubbie di positività e altri dubbi che riguardano gli asintomatici e cioè, secondo l’ISS, circa il 70 per cento dei 21mila contagi monitorati ieri. Se non siamo all’imbroglio poco ci manca. Ma i soldi vanno agli ospedali, si può obiettare. Vero, ma non c’è dubbio che per gli ospedalieri scattano dei premi di produttività che poco hanno a che fare con la cura del virus. La pietra di Bertolaso è stata comunque tirata nello stagno. Cosa succederà? Anche dopo ogni puntata di Report il giorno dopo dovrebbe succedere un macello e invece non succede nulla. Sarà così anche per il mercato del Covid?

Condividi questo Articolo