Privacy Policy CAFEO: PRESENTERO’ UN EMENDAMENTO PER RIDARE VITA AL CONSIGLIO COMUNALE DI SIRACUSA – I Fatti Siracusa

CAFEO: PRESENTERO’ UN EMENDAMENTO PER RIDARE VITA AL CONSIGLIO COMUNALE DI SIRACUSA

Rep:  “Quella della decadenza del consiglio comunale ma non della giunta e quindi del sindaco in caso di mancata approvazione del bilancio consuntivo è una questione controversa che nel recente passato ha visto cambi di approccio repentini nonché incursioni notturne in Assemblea Regionale, per questo ritengo che la questione sia ben lontana dall’essere chiusa”. Lo dichiara l’On. Giovanni Cafeo, parlamentare regionale di Italia Viva e Segretario della III Commissione ARS Attività Produttive. “Il tema diventa ancora più rilevante se a subire gli effetti di questa norma è un capoluogo di provincia importante come Siracusa – prosegue Cafeo – nel quale non è possibile immaginare il governo della Cosa Pubblica senza il salutare e stimolante confronto democratico con i rappresentanti eletti dei cittadini”. “La recente vicenda giudiziaria che ha visto il reintegro del consigliere Pippo Ansaldi in un consesso che però di fatto non esiste più – spiega ancora Cafeo – ha riaperto una ferita non ancora rimarginata, privando tra l’altro del giusto ristoro un consigliere comunale vittima di una decisione illegittima”. “Da parte mia, sono dunque disposto a discutere e a riaprire la questione, presentando se necessario un emendamento all’attuale legge – continua Giovanni Cafeo – con l’obiettivo di ridare al Consiglio Comunale la giusta dignità e soprattutto ripristinare per intero le funzioni di indirizzo e controllo affidate a questo fondamentale organo democratico”.

Condividi questo Articolo