Privacy Policy CONTINUA IL TOUR DI FRATELLI D'ITALIA: IL PARCHEGGIO TALETE, ABBANDONATO E SPORCO, E' UN BRUTTO BIGLIETTO DI VISITA PER I TURISTI! – I Fatti Siracusa

CONTINUA IL TOUR DI FRATELLI D’ITALIA: IL PARCHEGGIO TALETE, ABBANDONATO E SPORCO, E’ UN BRUTTO BIGLIETTO DI VISITA PER I TURISTI!

Rep: Sono state rimosse le barriere che impedivano l’ingresso delle autovetture all’area sovrastante il parcheggio Talete.Chiediamo che vengano immediatamente riposizionate per evitare l’eventuale sovraccarico della struttura ad opera di cittadini poco responsabili che dovessero accedervi con le proprie autovetture, come avveniva in passato.L’area è sporca, pochi i cestini di rifiuti, poco illuminata. In passato qualcuno ne aveva proposto la valorizzazione, anche mediante arredo a verde, come luogo di incontri ed eventi culturali, ma la campagna elettorale è finita da un pezzo.Nel sottostante parcheggio c’è di tutto.Vi troviamo anche un punto di ristoro e una guardiola, con evidenti segni di sporcizia e di abbandono.Vi sono a terra coperte per la notte, utilizzate da tanti che vi dormono sotto lo sguardo indifferente di cittadini e turisti, e probabilmente anche dei servizi sociali del Comune che non ci sembra siano intervenuti per assicurare letto, cibo e vestiario agli sfortunati che vi abitano.E infine le casse automatiche per il ticket spente, la sbarra di ingresso ancora rotta, con i turisti che si chiedono se e come pagare il parcheggio.Navette che non passano e turisti spazientiti che si incamminano a piedi per raggiungere i locali di Ortigia.E il parcheggio dietro l’ex Palazzo delle Poste con strisce di delimitazione dei posti auto sbiadite, sotto un’illuminazione soffusa, forse romantica ma che sicuramente non garantisce agli automobilisti un livello minimo di sicurezza.La mancanza di programmazione in tema di parcheggi, viabilità e manutenzione si concretizza nel totale stato di degrado sopra evidenziato.Un brutto biglietto di visita per i turisti, un pugno in faccia ai siracusani che pagano tasse per servizi inesistenti!Il tour continuerà nei prossimi giorni in altre aree della città, nella speranza di svegliare dal letargo questa Amministrazione e i cittadini oramai sopraffatti dalla rassegnazione.Avv. Paolo Cavallaro Presidente circolo territoriale “Aretusa “Fratelli d’Italia 

Condividi questo Articolo