Privacy Policy CHI AMMINISTRA CONTINUA A FARE QUELLO CHE GLI PARE, TANTO NON CI SONO CONTROLLI – I Fatti Siracusa

CHI AMMINISTRA CONTINUA A FARE QUELLO CHE GLI PARE, TANTO NON CI SONO CONTROLLI

Rep: Sul sito istituzionale del Comune (www.comune.siracusa.it) è stato pubblicato stamattina l’avviso pubblico alle famiglie che volessero iscrivere ai centri estivi i figli, da 3 a 17 anni, sfruttando le agevolazioni previste dal cosiddetto Decreto rilancio del governo nazionale. Ne dà notizia l’assessore alle Politiche giovanili, dell’infanzia e della famiglia, Rita Gentile. Assieme all’avviso, gli interessati troveranno il modello per la presentazione delle domande. È disponibile anche un recapito telefonico per richiedere informazioni: 331.1852937. Nei giorni scorsi era stato pubblicato un bando per l’accreditamento degli enti e delle associazioni che si dedicano a bambini e adolescenti. Finora ne sono stati accreditati 6 e altri quattro stanno completando le relative documentazioni. Quelli già ritenuti idonei sono: La bacchetta magica; Piccolo principe; Circolo canottieri Ortigia; Arci ragazzi, Fate e folletti; Tc match ball.

I comunicati come tanti atti di chi amministra sono spesso opachi. I fondi che sono stati dati per spese alimentari ad esempio non hanno mai avuto la pubblicazione dettagliata e comunque trasparente e pubblica. Solo notizie frammentarie e scelte in contrasto con le indicazioni dei rispettivi Dpcm. Le mascherine distribuite dalla protezione civile? Dovevano essere date a tutti i cittadini di Siracusa. Invece no, anche qui chi amministra ha deciso altro e nessuno ne ha saputo nulla, diciamo per trasparenza e informativa pubblica. Oggi i fondi per i campi estivi. Intanto la notizia viene riservata solo a chi sa navigare nel sito confuso e lacunoso del Comune. Poi la perla. Leggiamo: “Nei giorni scorsi era stato pubblicato un bando per l’accreditamento degli enti e delle associazioni che si dedicano a bambini e adolescenti. Finora ne sono stati accreditati 6 e altri quattro stanno completando le relative documentazioni. Quelli già ritenuti idonei sono: La bacchetta magica; Piccolo principe; Circolo canottieri Ortigia; Arci ragazzi, Fate e folletti; Tc match ball”. Praticamente una notizia riservata ad alcuni e basta leggere i nomi degli accreditati per capire criteri e gestione.

Condividi questo Articolo