Privacy Policy VINCIULLO: SIRACUSA NON DEVE PERDERE I 660MILA EURO A SUA DISPOSIZIONE – I Fatti Siracusa

VINCIULLO: SIRACUSA NON DEVE PERDERE I 660MILA EURO A SUA DISPOSIZIONE

Rep: Nella scorsa Legislatura, sono stati stanziati 45 milioni di euro per la “Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici, installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo”, in attuazione del PO FESR Sicilia 2014/2020. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.

Al bando di gara, pubblicato nella GURS n.44 del 20/10/2017, quindi sempre nella scorsa Legislatura, parteciparono, fra gli altri, il Comune di Palazzolo Acreide e l’IACP di Siracusa.
Ora i “Lavori di efficientamento energetico – realizzazione di impianti da energia da fonti rinnovabili con ottim. Cons. energetici Palazzo comunale” hanno generato un’economia pari a 140.970,58 euro, mentre i lavori di “Efficientamento e riqualificazione energetica del fabbricato sede dell’Istituto Autonomo Case Popolari della Provincia di Siracusa”, ha determinato un’economia di 526.437,11 euro.
Di conseguenza, ha proseguito Vinciullo, abbiamo un’economia in provincia di Siracusa pari ad euro 667.407,00 , somma che deve rimanere nella nostra provincia, finanziando altre opere pubbliche e non private, sia chiaro!!!
Se queste risorse non venissero riutilizzate in provincia di Siracusa, si avrebbe una insopportabile distrazione di risorse dalla nostra provincia verso le rimanenti 8.
Mi auguro che, ha concluso Vinciullo, chi di dovere possa, e sia sopratutto in grado di, vigilare come deve per evitare il trasferimento verso altre province delle risorse già impegnate per la provincia di Siracusa.