Privacy Policy LUOGHI DEL CUORE / STAMATTINA E' PARTITA UFFICIALMENTE LA CANDIDATURA DELLA GUGLIA DI MARCELLO – I Fatti Siracusa

LUOGHI DEL CUORE / STAMATTINA E’ PARTITA UFFICIALMENTE LA CANDIDATURA DELLA GUGLIA DI MARCELLO

Rep: Si è svolta questa mattina, nell’aula consiliare del Comune di Priolo Gargallo, l’incontro fra le varie realtà territoriali che compongono il Comitato per la candidatura della “Guglia di Marcello e Sentiero Natura Saline di Priolo” ai “Luoghi del Cuore del FAI”.
L’incontro, diretto dal Presidente del Consiglio Alessandro Biamonte, era stato fissato proprio per la formale adesione dell’Amministrazione Comunale al Comitato fortemente voluta da lui e dal Sindaco On. Pippo Gianni.
Dopo l’introduzione del Presidente del Consiglio, i lavori sono stati aperti dal Dirigente del VI Settore del Comune di Priolo Gargallo Dott. Domenico Mercurio che, dopo aver raccontato la storia del progetto “In Volo su Priolo”, ha presentato le parti salienti della Delibera di adesione del Comune al Comitato.
Durante la riunione, si è anche registrata l’adesione dell’attore e regista priolese Pippo Scaduto e dei Lions di Priolo Gargallo intervenuti con la Dott.ssa Rossella Marchese.
Numerosa la rappresentanza del Comitato nell’aula Consiliare e tutti, hanno avuto modo di esprimere le proprie proposte nell’ambito delle attività che saranno intraprese per portare voti al sito ma che, in realtà, si prefigge l’intento di contribuire alla valorizzazione dell’intero territorio priolese.
Attesa la presenza del Presidente del Comitato promotore l’Avv. Filippo Gargallo che, con un appassionato e articolato discorso, ha fissato i punti salienti del progetto.
Va ricordato come il Sindaco di Priolo Gargallo On. Pippo Gianni sin dal suo primo mandato ha lavorato per la valorizzazione del territorio attraverso studi, proposte di progetti di fruizione e con la delibera che, anni dopo, diede il via all’istituzione della riserva naturale Saline di Priolo da parte della Regione Siciliana dimostrando lungimiranza nella conservazione del territorio.
Il Presidente del Consiglio Alessandro Biamonte ha fatto il punto della situazione raccogliendo le istanze pervenute dai vari Enti presenti all’incontro, impegnandosi a stilare un programma di sensibilizzazione su piccola e grande scala. Saranno improntati gazebo per la raccolta firme, saranno coinvolti gli studenti priolesi e non, sarà realizzata una specifica pagina Facebook, saranno organizzate escursioni, ecc. per giungere all’obiettivo del progetto. Inizia da oggi, ha detto Biamonte, un importante lavoro che, spero, darà i suoi risultati come del resto già fatto in questi anni dalla Lipu tresformando quella che era una discarica a cielo aperto in un sito natura.
Presenti anche i rappresentanti dell’Ente Gestore della RNO Saline di Priolo. Il Direttore dell’area protetta, il naturalista Fabio Cilea, ha auspicato una sempre maggior collaborazione fra gli enti presenti nel territorio perché questo può portare solo benefici al territorio. Altresì, si è detto felice che il comitato si sia arricchito della partecipazione dell’Amministrazione Comunale e delle nuove associazioni e personalità che potranno solo portare benefici al progetto comune.
Intanto, sabato, si terrà il primo appuntamento di questo ricco calendario finalizzato al far conoscere il nostro territorio per la sua giusta valorizzazione e fruizione. Il FAI – Fondo Ambiente Italiano si accinge ad organizzare un’edizione speciale delle Giornate FAI, Sabato 27 e Domenica 28 giugno. In questa ottica, le Giornate FAI all’aperto, sono state pensate con un format completamente diverso dal solito per seguire le trasformazioni della società nell’anno del Covid19.

Il Comitato Promotore

Condividi questo Articolo