Privacy Policy FINALMENTE L’EX PROVINCIA SPENDE LE RISORSE. BRAVO IL COMMISSARIO – I Fatti Siracusa

FINALMENTE L’EX PROVINCIA SPENDE LE RISORSE. BRAVO IL COMMISSARIO

 Rep: E’ stato pubblicato sull’albo pretorio dell’ex Provincia di Siracusa la manifestazione d’interesse relativa alla Strada Regionale n.8 Pachino-Maucini, finanziata nella scorsa Legislatura. Lo comunica Vincenzo Vinciullo.
Come si ricorderà, durante l’approvazione della Finanziaria 2015 era stato approvato dall’Assemblea Regionale Siciliana un mio emendamento che, all’art.10, comma 1 della Legge Regionale 9/2015, impegnava 30 milioni di euro per le strade provinciali.
Successivamente, per pagare gli stipendi dei dipendenti provinciali, tra cui quelli di Siracusa, sempre con mio emendamento questa somma è stata ridotta da 30 a 20 milioni di euro.
Alla provincia di Siracusa toccava più del 9% e, di conseguenza, vennero assegnati 1.823.903,89 euro milioni.
In seguito, ha proseguito Vinciullo, la Provincia ha fatto pervenire l’elenco delle opere da finanziare e fra queste vi era la manutenzione straordinaria della Strada Regionale n.8 Pachino-Maucini, per complessivi 470 mila euro.
Adesso la lieta notizia che finalmente i lavori saranno appaltati e che entro il 12 giugno, come si evince dal bando pubblicato, si potranno presentare le richieste per partecipare alla manifestazione di interesse.
Prendo atto, con grande piacere, che da quando è cambiato il Commissario e abbiamo i nuovi vertici dell’Ufficio Tecnico e i nuovi dirigenti delle Opere Pubbliche, finalmente si sta procedendo a spendere una massa di finanziamenti che mai si erano avuti prima, stanziati nella scorsa Legislatura e che vedono la ex Provincia di Siracusa essere la provincia con più risorse non spese in tutta la regione Siciliana.
Adesso, questa nuova dirigenza politica e tecnica sembra avere ingranato la marcia giusta e si cominciano a spendere risorse che, come queste, sono nella disponibilità della provincia dal lontano 2016. 
Sono pertanto soddisfatto, ha concluso Vinciullo, perché un altro impegno da me assunto nella scorsa Legislatura arriva a felice compimento, ricordando che i ritardi sono dovuti non a chi scrive ma a chi ha tenuto per quasi 18 mesi nel più assoluto immobilismo la ex Provincia regionale di Siracusa.