Privacy Policy BRUNO ALICATA: IL SINDACO INVENTA SCUSE E I SIRACUSANI SONO STANCHI DI UNA AMMINISTRAZIONE CHE NON AMMINISTRA – I Fatti Siracusa

BRUNO ALICATA: IL SINDACO INVENTA SCUSE E I SIRACUSANI SONO STANCHI DI UNA AMMINISTRAZIONE CHE NON AMMINISTRA

Rep: Per capire: gli 11 ex Consiglieri comunali che hanno presentato un più che legittimo ricorso per ripristinare il più alto Consesso cittadino, forse suicidato a suo tempo, non si capisce bene da chi e per cosa, sarebbero, secondo l’opinione del Sindaco Italia, contro le periferie, contro i lavoratori ex Pirelli, contro la città, insomma. Mentre, un Sindaco divenuto tale, pur tra molte ombre, ma, infine, in modo legittimo, con una sentenza amministrativa da rispettare, pur avendo la stessa generato qualche perplessità, in risibile replica Facebook, cerca di rintuzzare le pesanti critiche per essersi costituito inopportunamente, secondo noi, contro il detto ricorso. Un tentativo, quello degli ex consiglieri, quasi disperato, ma meritevole della massima attenzione collettiva, perseguendo il fine di ripristinare un barlume di democrazia, al momento negato. Un obiettivo cui l’attuale primo cittadino si oppone, con argomenti poco congrui, ancorché legittimi, se è vero che nel giudizio risulta già costituita l’Avvocatura dello Stato a difesa degli atti impugnati dagli ex consiglieri e, pertanto, ancora una volta, non vi era alcuna necessità di resistere al ricorso. Peggio, non si intravede neanche alcuna motivazione politica, già grave di per se’, ma solo l’ego, a questo punto, di chi non vuol subire alcun controllo nell’amministrare la cosa pubblica, nessuna critica che possa nuocere all’esercizio del potere assoluto per i prossimi tre anni. In fin dei conti, le debolezze umane di un Sindaco in grave difficoltà, che fatica a trovare giustificazioni credibili, anche dopo molti giorni di silenzio, e le acclarate certezze di un’opinione pubblica stanca, pensiamo, del modo poco responsabile di amministrare la città.
Bruno Alicata

Comm. prov. F. I.

Condividi questo Articolo