SINDACI CARTA E GIANNI FATE RIPULIRE QUESTA PORCHERIA

La strada di ingresso a Marina di Melilli e a Marina di Priolo è uno scandalo a cielo aperto su cui dovrebbe intervenire anche la magistratura anche per motivi di natura igienico-sanitaria ed in tempo di corona virus è meglio non scherzare. Certamente le competenze sono dei sindaci di Melilli, Giuseppe Carta, e di Priolo, Pippo Gianni. O di uno dei due poco importa, il fatto è che non sono bastate ripetute segnalazioni a risolvere il problema di bonificare 150 metri di strada.  Ormai da mesi la spazzatura, l’incuria, il degrado hanno invaso questa strada che sembra essere nel Far West e non di fronte all’Isab-Lukoil. Stamattina con la pioggia ancora peggio visto che spazzatura e fango mischiati non fanno certamente un bello effetto.