ROSSANA CANNATA: GARA DA OTTO MILIONI PER LA RSA DI PACHINO

ROSSANA CANNATA: GARA DA OTTO MILIONI PER LA RSA DI PACHINO

Rep> L’apertura della Rsa di Pachino è sempre più vicina. L’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa ha pubblicato il bando di gara per l’affidamento della gestione della Residenza sanitaria assistita di Pachino per un importo di oltre 8milioni di euro. A darne notizia è la deputata regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata, che ha sempre seguito da vicino la vicenda, effettuando sopralluoghi e sollecitando la piena funzionalità della struttura.

Un impegno che non ha tardato a dare i suoi frutti. «La pubblicazione del bando di gara, che scade il prossimo 12 novembre – commenta Rossana Cannata – rappresenta una tappa importantissima nell’iter di apertura della Rsa di Pachino. Il bando – continua la deputata regionale di Avola – evidenzia infatti la reale, concreta e imminente apertura della struttura che si trova già in perfette condizioni per la piena operatività».

La Rsa, dimensionata per un numero complessivo di massimo 45 posti letto, di cui 10 da destinare a soggetti affetti da malattia di Alzheimer, è strutturata per ospitare anziani non autosufficienti e disabili che non sono in grado di gestire la propria vita quotidiana autonomamente. 

ROSSANA CANNATA: GARA DA OTTO MILIONI PER LA RSA DI PACHINO ultima modifica: 2019-10-13T11:59:25+02:00 da IfattiSiracusa