CHIUSO UN RISTORANTE IN ORTIGIA PER ALIMENTI CONSERVATI MALE

Giornata di controlli a tappeto da parte dei Carabinieri della Stazione di Ortigia, che ha visto impegnati nella mattinata di ieri i militari dell’Arma, coadiuvati da personale ASP SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) in accertamenti di natura amministrativo – sanitario nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo degli esercizi di ristorazione siti nel centro storico cittadino.

Nello specifico, nel corso di tali controlli, è stato sanzionato un ristorante ubicato nella zona costiera di Ortigia al quale venivano contestate carenze igienico sanitarie inerenti l’inadeguata conservazione degli alimenti, con sanzioni per un totale di euro 1.000. Allo stesso proprietario, veniva contestualmente accertata sia la non idoneità infrastrutturale dei locali adibiti a servizi igienici che ai locali ove i suoi dipendenti si cambiavano per prestare servizio come camerieri. Proprio a causa del mancato rispetto della normativa comunitaria relativa alla sicurezza alimentare, veniva disposta la chiusura immediata dell’attività in questione, fino alla certificata risoluzione delle problematiche riscontrate.