Privacy Policy ALCUNI CONSIGLIERI COMUNALI SUL CASO SAC ESPONGONO IN AULA LA SCRITTA "FLORENO DIMETTITI". CHIESTO UN CONSIGLIO APERTO – I Fatti Siracusa

ALCUNI CONSIGLIERI COMUNALI SUL CASO SAC ESPONGONO IN AULA LA SCRITTA “FLORENO DIMETTITI”. CHIESTO UN CONSIGLIO APERTO

Rep: In Consiglio comunale prima di affrontare i punti all’ordine del giorno, i consiglieri Salvatore Castagnino e Mauro Basile hanno esposto due fogli con la scritta “Floreno dimettiti”. La protesta è stata motivata con la decisione del commissario del Libero consorzio di comuni di votare un candidato catanese nel consiglio di amministrazione della Sac, la società che gestisce l’aeroporto di Catania dove c’è una partecipazione siracusana del 25 per cento. Sull’argomento Castagnino, intervenuto in aula, ha presentato una richiesta urgente di consiglio comunale aperto sottoscritta da una ventina di consiglieri. La richiesta è stata sostenuta da Giuseppe Impallomeni che ha allargato il discorso ad altre istituzioni “sottratte a Siracusa”, come la Banca d’Italia e la Camera di commercio, per le quali ha puntato il dito contro la “cattiva gestione politica di chi ci rappresenta a livello nazionale e regionale”. Impallomeni ha chiesto alla presidente Scala di farsi promotrice di un consiglio comunale aperto su tutta la materia “visto che 5 rappresentanti su 6 appartengono al suo movimento”.