Privacy Policy AL CIMITERO NON E' CAMBIATO NULLA / ORSACCHIOTTI DI PLASTICA FRA TOMBE E SPAZZATURA, NESSUN RISPETTO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI – I Fatti Siracusa

AL CIMITERO NON E’ CAMBIATO NULLA / ORSACCHIOTTI DI PLASTICA FRA TOMBE E SPAZZATURA, NESSUN RISPETTO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI

Francamente non è cambiato nulla. Nei giorni scorsi Antonio Gentile ha postato alcune foto di rifiuti all’interno del cimitero, anche davanti a cappelle private, non lesinando la giusta indignazione per l’inciviltà diffusa. Sempre nei giorni scorsi c’è stato un video che mostrava lo stato degradato di tutto il muro di recinzione del camposanto e i fili elettrici assai pericolosi che hanno avviluppato le due croci del secondo cancello del camposanto. Oggi potremmo pubblicare decine di foto della spazzatura e dei rifiuti nel cimitero di Siracusa. Ne pubblichiamo una che significa l’incurante disprezzo di chi amministra per il luogo dove riposano tutti i nostri cari. Forse trattandosi del campo dei più poveri, dei sepolti sulla nuda terra, chi di competenza non ci sarà mai andato e quindi non avrà nemmeno potuto constatare. Lo facciamo noi anche per gli amministratori chic dolci e gabbana che invitiamo a leggere “a livella” di Antonio De Curtis, in arte Totò.