Privacy Policy TRASPORTO URBANO / SALVATORE RUSSO: SU 100 PERSONE CHE UTILIZZANO IL BUS SOLO 2 PAGANO IL BIGLIETTO – I Fatti Siracusa

TRASPORTO URBANO / SALVATORE RUSSO: SU 100 PERSONE CHE UTILIZZANO IL BUS SOLO 2 PAGANO IL BIGLIETTO

Mobilità e trasporti in città, cosa succederà il 3 dicembre 2019? Nei mesi scorsi ci siamo posti il problema che nessuno a Siracusa paga il biglietto dei mezzi pubblici urbani. Ce lo avevano detto e non ci volevamo credere! Ci siamo fatti un paio di giri lungo tutta la linea ed effettivamente su 100 persone che salivano 2 obliteravano il biglietto. Perché? Mancano i controllori, manca dove comprare i biglietti e scarso senso civico. Ma andiamo per ordine… Sui vari siti web abbiamo trovato dei dati. Il Comune di Siracusa paga ad AST circa 1,70€ a chilometro percorso e quest’ultima deve percorrere ogni anno un certo numero di chilometri. AST ha chiesto alla città di portare questa soglia a 4€ in quanto non trova congruo il compenso. Personale che ovviamente ad AST costa e non intende assumerne altro, non gli conviene. E qui abbiamo capito perché a bordo non ci sono controllori… I cittadini salgono sui mezzi tutti i giorni e si lamentano pure per un servizio che non pagano ma tutto questo prima o poi dovrà finire almeno dopo il 3 dicembre 2019. In questa data, secondo la Regione Siciliana, ci dovrà essere un’asta pubblica per gestione del servizio di trasporti. A Siracusa, dovesse andare deserta la gara, chi gestirà il servizio? Dal 4 dicembre è ipotizzabile che nessun mezzo girerà più e quindi tutti a piedi? Dovesse assegnarselo una qualsiasi azienda i cittadini sono pronti a pagare un biglietto di almeno 3-4€? Si perché è facile calcolare questo costo del biglietto se consideriamo i costi di gestione sin qui pubblicati. La città di Siracusa ha intenzione di realizzare una Municipalizzata? Con quali soldi e con una gestione pubblica o privata? Sicuramente a Palazzo Vermexio si saranno posti qualche domanda e staranno cercando delle soluzioni. Andiamo ad una proposta: Si usi il Baratto Amministrativo per dare la possibilità a chi ne fa domanda ed ha le caratteristiche di diventare dei controllori a terra e a bordo dei mezzi per vendere biglietti, si formalizzi con AST una convenzione per cui gli introiti dello sbigliettamento vengano introitati dalle casse comunali in un fondo ad hoc “specifico”.
Salvatore Russo
Comitato Attivisti Siracusani