Privacy Policy LA SOSPENSIONE DEL SERVIZIO ASACOM / SALVO SORBELLO (PROGETTO SIRACUSA): LE PERSONE PIU' FRAGILI DOPPIAMENTE PENALIZZATE – I Fatti Siracusa

LA SOSPENSIONE DEL SERVIZIO ASACOM / SALVO SORBELLO (PROGETTO SIRACUSA): LE PERSONE PIU’ FRAGILI DOPPIAMENTE PENALIZZATE

Rep: Per l’ennesima volta in questa provincia ad essere pesantemente penalizzate da decisioni non condivisibili, adottate senza tenere conto della situazione effettiva, sono le persone più fragili: disabili e addetti al servizio di assistenza all’autonomia e alla comunicazione.

Condividiamo peraltro le forti e fondate preoccupazioni espresse dal Coordinamento provinciale delle associazioni di volontariato e di tutela delle persone con disabilità, che hanno evidenziato come le somme stanziate per i servizi di assistenza e di trasporto degli alunni disabili non  saranno in ogni caso sufficienti neppure per garantire le ore che venivano erogate in precedenza.

Gli alunni disabili e le loro famiglie verrebbero così penalizzati due volte: con la sospensione attuale e con un ripristino del servizio drasticamente ridotto!

 

                                                        Il presidente di Progetto Siracusa

                                                                  Salvo Sorbello