Privacy Policy AGGRAVAMENTO DI PENA PER DUE SIRACUSANI – I Fatti Siracusa

AGGRAVAMENTO DI PENA PER DUE SIRACUSANI

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Siracusa Principale, in esecuzione del provvedimento di aggravamento misura cautelare emesso dalla Corte d’Appello di Catania, hanno arrestato il siracusano BARONE Claudio, classe 1983, disoccupato con precedenti di polizia. Lo stesso, infatti, dovrà espiare la misura cautelare cui era già sottoposto per reati in materia di stupefacenti, in carcere, a causa di reiterate violazioni degli obblighi previsti dagli arresti domiciliari. L’arrestato, accompagnato presso i locali della Stazione Carabinieri per le formalità di rito, è stato poi condotto presso il carcere “Cavadonna” così disposto dalla stessa Autorità Giudiziaria.

Sempre nella giornata di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, in esecuzione del provvedimento di aggravamento misura cautelare emesso dal Tribunale di Catania, hanno arrestato il siracusano PIRRONE Adriano, classe 1999, disoccupato con precedenti di polizia. La stesso, infatti, dovrà espiare la misura cautelare cui era già sottoposto per reati in materia di stupefacenti, agli arresti domiciliari, a causa di reiterate violazioni dell’obbligo di firma cui era precedentemente sottoposto. L’arrestato, accompagnato presso i locali della Compagnia Carabinieri di Siracusa per le formalità di rito, è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione così disposto dalla stessa Autorità Giudiziaria.

Condividi questo Articolo