Privacy Policy 150MILA EURO PER LA MANUTENZIONE DELLE SCUOLE COMUNALI (FONDI IN RITARDO VISTO CHE FRA QUATTRO MESI FINISCE L'ANNO SCOLASTICO) – I Fatti Siracusa

150MILA EURO PER LA MANUTENZIONE DELLE SCUOLE COMUNALI (FONDI IN RITARDO VISTO CHE FRA QUATTRO MESI FINISCE L’ANNO SCOLASTICO)

Rep: Con propria determina, il sindaco Francesco Italia ha disposto con urgenza un prelievo dal proprio fondo di riserva da destinare ad interventi urgenti ed indifferibili sugli edifici scolastici comunali per un ammontare complessivo di 150.000 euro. Grazie a questo stanziamento saranno effettuati interventi di manutenzione necessari. Le somme servono, altresì, a consentire ai Dirigenti Scolastici di procedere autonomamente a degli interventi, indifferibili ed urgenti, di piccola manutenzione e riparazione degli edifici scolastici e delle loro pertinenze, nella misura strettamente necessaria a garantire lo svolgimento delle attività didattiche, con il coordinamento tecnico ed amministrativo del Comune, che poi provvederà al relativo rimborso delle spese sostenute.

 

Anche se in grande ritardo visto che fra quattro mesi finisce l’anno scolastico, Italgarozzo “sperpera” una parte del gruzzoletto personale per la manutenzione delle scuole comunali. Il che dimostra, senza alcun dubbio, che quello che I Fatti Siracusa scrivono da mesi, spesso in perfetta solitudine, sulle scuole comunali che cadono a pezzi era la sola ed esclusiva realtà. In ogni caso meglio tardi che mai.