Privacy Policy SIRACUSANI/ IL DEPUTATO GRILLINO PAOLO FICARA VOTA SOLO CONTRO LA SICILIA E SIRACUSA – I Fatti Siracusa

SIRACUSANI/ IL DEPUTATO GRILLINO PAOLO FICARA VOTA SOLO CONTRO LA SICILIA E SIRACUSA

C’è bisogno che qualcuno dica la verità al signor Paolo Ficara, siracusano, eletto inopinatamente deputato nazionale grillino il 4 marzo scorso, quando in Sicilia il M5S fece il pieno di voti e di seggi. Sono passati nove mesi dalla sua elezione e il deputato Ficara non ha fatto una cippa per il suo territorio, anzi ha votato per togliere fondi alla Sicilia e a Siracusa ed anche in più di una occasione. Il deputato Ficara, ad esempio, è stato zitto e mosca anche sul recente taglio di fondi per l’edilizia scolastica che ha visto il “suo” governo tagliare la Sicilia e la Sardegna. Una piccola vendetta del nullafacente di centro destra subito avallata dal nullafacente grillino. E Ficara vota ancora contro la Sicilia e Siracusa. Disinvoltamente/distrattamente. C’è stata l’inchiesta sui miasmi assassini? Su centinaia di morti per tumore nel Petrolchimico di Siracusa? Zitto il deputato Ficara, zitti i deputati Pisani, Scerra e Marzana, zitti anche i deputati regionali Zito e Pasqua. Non sono affari loro. Il dramma del default dell’ex Provincia con 600 famiglie in ansia h24 da tanto tempo? Anche qui il deputato Ficara tace, lui e i suoi colleghi. Oggi improvvisamente Ficara insorge, protesta insieme ad un altro deputato grillino. Un rinsavimento? Vuole finalmente dire ai suoi amici grillini che la Sicilia e Siracusa non sono carne da macello? Neppure per idea. Ficara è solo arrabbiato con il presidente Musumeci che ha insultato l’Anas.. Ma dove vive il deputato Ficara? Nell’isola che non c’è? Insomma, dire inesistente e irrilevante sul terriotorio è il minimo. Fino ad oggi a Siracusa lo ricordano solo per la cazzata che scrisse stilando il programma di Marco Ortisi, candidato sindaco di Siracusa nel 2013. Per il resto zero assoluto. Può riscattarsi? Lo speriamo, anche se le speranze sono davvero pochine.