Privacy Policy A MELILLI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NASCE L’ECO SPORTELLO – I Fatti Siracusa

A MELILLI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NASCE L’ECO SPORTELLO

Rep> Fornire un sostegno informativo alla cittadinanza sulla raccolta differenziata dei rifiuti e fare da filtro tra le richieste e le eventuali segnalazioni dei residenti e l’azienda che si occupa della gestione del servizio. Con questo intento nascerà l’eco sportello. Ad istituirlo a Melilli, Villasmundo e Città Giardino sarà l’amministrazione comunale della cittadina iblea in collaborazione con l’associazione “Hyblon per Melilli” e la Protezione Civile. Il nuovo servizio sarà attivo da gennaio 2019 nelle sedi delle delegazioni delle due frazioni e, per quanto riguarda il centro urbano, nei locali della Protezione civile. Il lavoro propedeutico dello staff che si occuperà dell’eco sportello è cominciato con una serie di incontri formativi che hanno l’obiettivo di preparare nel migliore dei modi i componenti che svolgeranno questo incarico. Si tratta di un esperto in biologia e ambiente, di un addetto alla comunicazione e di tre operatori addetti all’eco point. La “mission” è di sollecitare la popolazione al rispetto dell’ambiente, invogliando gli abitanti ad effettuare in maniera efficace la raccolta differenziata.

Se da un lato, dunque, il Comune sta facendo la sua parte, dall’altro tocca ai residenti fornire la loro collaborazione perché strade e parchi pubblici siano mantenuti in buone condizioni, evitando così anche il diffuso malcostume di conferire i rifiuti in maniera indifferenziata o, peggio ancora, di abbandonarli in maniera scriteriata nelle campagne adiacenti ai centri abitati. Un comportamento che, se perpetrato negli anni, rischia di acuire il problema delle discariche a cielo aperto, che fanno lievitare i costi del servizio e che a lungo andare potrebbero determinare conseguenze pericolose per l’ambiente circostante.

“Parte un nuovo servizio a supporto della cittadinanza di Melilli e frazioni – dice il sindaco Giuseppe Carta – Intendiamo venire incontro alle esigenze di chi trova ancora delle difficoltà nel corretto smaltimento dei rifiuti. Il ruolo degli operatori dell’eco sportello sarà di dissipare qualsiasi dubbio e di fornire tutte le informazioni richieste perché ognuno possa effettuare nel miglior modo possibile la raccolta differenziata”.