Privacy Policy INVECE DI ESSERE IN ASSESSORATO ANDAVANO DAL PARRUCCHIERE, 11 ARRESTI A PALERMO – I Fatti Siracusa

INVECE DI ESSERE IN ASSESSORATO ANDAVANO DAL PARRUCCHIERE, 11 ARRESTI A PALERMO

Da tempo finiscono puntualmente in televisione, ma i furbetti del cartellino non si scoraggiano, chissà perchè sono sempre convinti di farla franca. Sono stati invece pizzicati anche oggi all’assessorato regionale alla Sanità a Palermo. Immortalati grazie alle “spie” sistemate dalla Guardia di Finanza. In quarantadue sono stati denunciati mentre 11 sono finiti ai domiciliari. Quelli arrestati sono i più sfacciati, quelli che andavano dal parrucchiere per ore o a fare un po’ di palestra. L’assessore regionale Razza ha annunciato che la Regione si costituirà parte civile nei loro confronti.

Condividi questo Articolo