SIRACUSA STRAVOLTA DA 20 MINUTI DI PIOGGIA. L’AMMINISTRAZIONE? RESTA SEMPRE SORPRESA

Venti minuti di pioggia e Siracusa è letteralmente stravolta. ovunque, da Ortigia alla Pizzuta, nelle traverse di Scala Greca. Sono saltati decine di tombini, alcune strade hanno avuto anche mezzo metro d’acqua, la spazzatura accumulata ha fatto il resto. Valanghe di immondizia sono infatti andati a finire laddove era previsto il deflusso delle acque piovane otturando il tutto. Tutto prevedibile ma l’amministrazione in carica resta sempre sorpresa, non ha mai preparato i rimedi giusti tipo pulire i tombini e tipo evitare la mancata raccolta dei rifiuti per oltre dieci giorni in gran parte del territorio urbano. Ovviamente tutto questo ha precise responsabilità, politiche e burocratiche. Si tratta di individuare i nomi giusti, a cominciare dai dirigenti che percepiscono stipendi annui da favola. Che succede ora? Non si fa nulla fino al prossimo violento temporale? Non si accerta nessuna responsabilità, non si denunciano tutti quelli che dovrebbero fare e non fanno?