Privacy Policy MARIO CAVALLARO: IL REDDITO DI CITTADINANZA E' DISEDUCATIVO E VOLGARMENTE CLIENTELARE – I Fatti Siracusa

MARIO CAVALLARO: IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ DISEDUCATIVO E VOLGARMENTE CLIENTELARE

Scrive Mario Cavallaro, già deputato regionale e presidente della Provincia regionale:  Il reddito di cittadinanza è diseducativo e volgarmente clientelare. Le persone in difficoltà si aiutano fornendo occasioni lavorative, anche occasionali e temporanee ,in tutti i settori, rispettando competenze e vocazioni. I sussidi vanno corrisposti a coloro che non possono lavorare e devono essere doverosamente aiutati. La crisi occupazionale si affronta con una ingente mole di opere pubbliche, che nettono in moto l’ economia . Esistono esempi storici che la demagogia imperante sconosce. Le opere pubbliche, che interessarono tutta Italia e che ancora resistono , aiutarono ad affrontare la grave crisi del tempo. La politica del new deal di Wilson, sulla scia della esperienza italiana, aiutò l’ America a superare la crisi. Sforare tetti di spesa per realizzare strutture e infrastrutture ,che durano nel tempo e mettono in moto l’ economia, è saggezza e lungimiranza; sperperare risorse e creare debiti per la spesa corrente, può portare facile consenso immediato, ma crea soltanto illusione, senza alcuna prospettiva.