Privacy Policy DA MARTEDI' I LAVORI DI RECUPERO PER LA PARROCCHIA DI SAN SEBASTIANO A PALAZZOLO – I Fatti Siracusa

DA MARTEDI’ I LAVORI DI RECUPERO PER LA PARROCCHIA DI SAN SEBASTIANO A PALAZZOLO

Rep: Martedì verranno consegnati i lavori di recupero, consolidamento statico e manutenzione straordinaria dei locali da utilizzare per l’integrazione sociale di proprietà della Parrocchia di San Sebastiano a Palazzolo Acreide. Lo comunicano Vincenzo Vinciullo, Carlo Scibetta, già Sindaco di Palazzolo Acreide, e i Consiglieri Comunali Luca Russo e Peppe Valvo.Come si ricorderà, i lavori per l’importo di 684.147,90 euro, sono stati finanziati grazie alla firma del Patto per il Sud.Sono particolarmente soddisfatto, ha proseguito Vinciullo, per l’inizio dei lavori, il cui finanziamento ho seguito da vicino, in quanto si tratta del primo lavoro che parte grazie al Patto per il Sud firmato ad Agrigento ed al quale ho partecipato in quanto Presidente della Commissione Bilancio del Parlamento Siciliano.Nello stesso tempo, non posso non continuare ad apprezzare l’ottimo lavoro svolto dall’allora Sindaco Carlo Scibetta e dal suo Vicesindaco Luca Russo, che nel corso dei mesi hanno seguito sempre con la dovuta attenzione tutto il percorso per arrivare all’aggiudicazione dei lavori, cosa che è avvenuta durante la loro fattiva gestione della cosa pubblica.Attenzione che hanno avuto anche nei confronti della Parrocchia di San Paolo di cui, a giorni, si consegneranno i relativi lavori.Nel corso del nostro mandato amministrativo, hanno dichiarato Scibetta e Russo, attraverso una fattiva collaborazione con l’On. Vincenzo Vinciullo, siamo riusciti a far giungere a Palazzolo Acreide una serie significativa di finanziamenti e, fra i tanti, anche i due per la Parrocchia di San Sebastiano e San Paolo, che abbiamo portato a termine prima della scadenza del nostro mandato attraverso la gara per l’aggiudicazione dei lavori.Per chi amministra con passione, come abbiamo fatto noi, rimane, in questo caso, la soddisfazione per aver fra i primi in Sicilia utilizzato in modo veloce e concreto i fondi dell’Accordo fra lo Stato e la Regione Siciliana.Adesso, hanno concluso Vinciullo, Scibetta, Russo e Valvo, ci auguriamo che i lavori possano iniziare e proseguire con la stessa velocità con i quali sono iniziati e sono stati conclusi quelli della facciata della Chiesa di San Sebastiano, in attesa di consegnare anche quelli della Parrocchia di San Paolo.