Privacy Policy SEQUESTRATA UNA DISCARICA, SANZIONATI TRE ESERCIZI COMMERCIALI, UNO CON LAVORATORI IN NERO – I Fatti Siracusa

SEQUESTRATA UNA DISCARICA, SANZIONATI TRE ESERCIZI COMMERCIALI, UNO CON LAVORATORI IN NERO

Nel corso dei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Noto hanno posto in essere un articolato servizio di controllo del territorio nell’ambito del comune di Portopalo di Capo Passero finalizzato alla prevenzione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio, al rispetto delle norme in materia di codice della strada e, soprattutto, al fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti tra i più giovani, problematica per la quale permane sempre molto alta l’attenzione dei Carabinieri, oltre che controlli effettuati unitamente alle componenti specializzate dell’Arma dei Carabinieri, quali il Nucleo Ispettorato del Lavoro di Siracusa ed il Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Ragusa, coi quali è in atto un’attenta attività di controllo amministrativo presso esercizi pubblici ed attività commerciali.

Nel corso dell’articolato servizio sono stati effettuati numerosi controlli al fine di verificare il rispetto delle norme che disciplinano la circolazione stradale ed eseguite una serie di mirate perquisizioni finalizzate alla ricerca di sostanze stupefacenti ed armi, al ritrovamento di oggetti provento di delitto ed al contrasto dei reati contro il patrimonio.

Controlli alla circolazione e perquisizioni veicolari in tutto il territorio di Portopalo, particolarmente frequentato in questa fine estate, hanno permesso di elevare diverse contravvenzioni, di cui 3, con contestuale sequestro amministrativo del veicolo, per mancata copertura assicurativa, 2 per l’omesso uso della cintura di sicurezza e di deferire in stato di libertà 1 uomo per il reato di guida sotto effetto di sostanze alcoliche.

Nell’ottica del contrasto all’abbandono indiscriminato di rifiuti ed alla nascita di discariche abusive, i Carabinieri della Stazione di Portopalo di Capo Passero (SR) hanno deferito in Stato di libertà per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata, il proprietario di un terreno sito in contrada Corridore Campana di quel comune, ove i Carabinieri hanno riscontrato la presenza di rifiuti, non stoccati, di categorie diverse, tra cui vecchi elettrodomestici e materiale di risulta.

Particolarmente incisivi i controlli inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, nel corso dei quali i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito in stato di libertà 2 persone, che detenevano circa 50 grammi di sostanza stupefacente tipo “marijuana” e 2 piantine di “cannabis indica” dell’altezza media di 150cm..

I controlli con i reparti specializzati dell’Arma hanno infine permesso di sanzionare 4 esercizi commerciali: 3 di questi avrebbero infatti apportato modifiche strutturali non comunicate preventivamente alle autorità preposte, modifiche per le quali sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 3.000€, mentre veniva sospesa e sanzionata amministrativamente per un totale di 11.000€ l’attività imprenditoriale dove i Carabinieri hanno riscontrato la presenza di 3 lavoratori senza alcun contratto di lavoro.

L’attenzione del Comando Compagnia Carabinieri di Noto rimane alta e costante sull’intera giurisdizione di competenza al fine di fornire una risposta concreta ed incisiva alle legittime pretese di ordine e sicurezza pubblica avanzate dai cittadini. Pertanto continueranno con assiduità i servizi di prevenzione e contrasto svolti dall’Arma dei Carabinieri, affiancando alla capillare perlustrazione del territorio una continua e attività info-investigativa, contattando commercianti e cittadini al fine di acquisire quante più notizie utili per prevenire il ripetersi dei reati ed assicurare alla giustizia gli autori di quelli già perpetrati, è difatti fondamentale la collaborazione di tutti, non solo degli addetti ai lavori, ma anche e soprattutto della cittadinanza la quale è invitata a segnalare al numero di emergenza 112 qualsiasi situazione dubbia di cui venga a conoscenza.