Privacy Policy L'IMPENNATA ORA DIVENTA CHIOSCO CON SEDIE E TAVOLINI: I BARBARI NON SI FERMANO – I Fatti Siracusa

L’IMPENNATA ORA DIVENTA CHIOSCO CON SEDIE E TAVOLINI: I BARBARI NON SI FERMANO

Non abbiamo parole, le foto alla piazza d’armi del Maniace sono da choc! Tavolini anche qui, come ha fatto l’ex vicesindaco già per cinque anni. Un chiosco di paese: A me una granita di limone..per me un cono di fragola…a me uno spritz..cosa va bene con uno spinello?  Insomma peggio del bar dal nome osceno alla Marina, peggio dell'”arrusti e mangia” di periferia. Il castello di Federico II offeso e irriso così, senza ragione, senza motivo, da barbari veri. Veramente l’ItalGarozzo è senza rossori ed è anche tracotante, non teme la tempesta già in arrivo per le tante illegittimità commesse e continua a fare quel che diavolo le passa per la testa. Noi ce ne fottiamo del Maniace, noi ce ne fottiamo del Maniace, noi ce ne fottiamo del Maniace.. E Randazzo, Granata, Moschella? Tutti proni, sordi e muti, pronti alla qualsiasi, tre signori sbaragliati dagli elettori e ritornati in poltrona con un’alleanza che oggi dimostra per intero il suo slogan di “affamati di potere”. Per salvare l’onore del monumento niente altre discussioni, solo denunce.