Privacy Policy IL MIO TUTORE MI PICCHIA, UN GIOVANE IN CURA AL SERT CHIEDE AIUTO AI CARABINIERI – I Fatti Siracusa

IL MIO TUTORE MI PICCHIA, UN GIOVANE IN CURA AL SERT CHIEDE AIUTO AI CARABINIERI

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa sono intervenuti in soccorso di un ragazzo 21enne siracusano che poco prima aveva chiamato il 112 richiedendo aiuto in quanto sarebbe stato picchiato dal proprio tutore. I militari dell’Arma si sono immediatamente recati sul posto per chiarire la vicenda e nel frattempo è stato attivato il 118 per accompagnare il ragazzo al pronto soccorso per capire se avesse segni di percosse sul corpo o meno. Da accurati accertamenti sanitari, non sono emerse ecchimosi evidenti o altri segni di possibili percosse, contestualmente i militari dell’Arma si sono recati presso l’abitazione del 21enne per sentire i familiari ed approfondire la vicenda. Il giovane è risultato essere in cura al SERT di Siracusa ormai da tempo perché costretto all’assunzione di psicofarmaci a causa di disturbi mentali. Da quanto affermato dal tutore, la situazione del giovane si sta aggravando negli ultimi tempi, tanto da aver richiesto lo stesso, già nei giorni passati e senza motivo, l’intervento di altre forze di polizia. I motivi della richiesta d’aiuto alle forze dell’ordine risiedono probabilmente nel diniego da parte del tutore del permesso di uscire di casa in tarda nottata. Al termine delle visite mediche il 21enne è stato riaccompagnato presso la propria abitazione.