Privacy Policy SULLA RIVISTA "IL CARABINIERE" UN INSERTO PER LA TUTELA DEI CONSUMATORI – I Fatti Siracusa

SULLA RIVISTA “IL CARABINIERE” UN INSERTO PER LA TUTELA DEI CONSUMATORI

Il 2018 è stato proclamato anno nazionale del cibo italiano e l’Arma dei Carabinieri, seguendo  l’iniziativa voluta dai Ministeri delle Politiche Agricole Ali­mentari e Forestali e dei Beni Culturali e del Turismo, propone un inserto “A TUTELA DEI CONSUMATORI”, allegato alla rivista “Il Carabiniere” del mese di giugno 2018.

L’inserto con la presentazione del Gen.C.A. Giovanni Nistri, Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e l’introduzione a cura della nota giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva Rosanna Lambertucci, propone uno speciale sui consigli dell’Arma rivolti ai consumatori  sull’alimentazione ed i prodotti contraffatti.

In particolare, vengono approfonditi alcuni aspetti sulle più comuni tipologie di frodi perpetrate in campo alimentare sia dal punto di vista sanitario che commerciale; dal vino comune spacciato per DOC  o DOCG, alla pasta realizzata con la miscelazione di sfarinati di grano tenero in luogo del più pregiato grano duro, alle carni provenienti da animali allevati con sostanze non consentite e su altri prodotti come l’olio ed il pesce.

Non meno importanti sono i consigli “occhio all’etichetta” sulle indicazioni presenti sui prodotti alimentari, utili da consultare per scegliere con sicurezza i cibi che portiamo ogni giorno sulla nostra tavola; dagli obblighi delle indicazioni a come saperle leggere, alle garanzie, alle sigle (DOC, DOCG, DOP, IGT), ai simboli ed alla non meno importate etichetta nutrizionale obbligatoria dal dicembre 2016, nella quale vengono riportati le indicazioni di grassi, sale, carboidrati e non soltanto, partendo dalla considerazione che il loro abuso potrebbe comportare seri rischi alla nostra salute.

L’Arma dei Carabinieri pone particolare attenzione alla sicurezza alimentare con i controlli effettuati su tutta la filiera agroalimentare, tramite l’operato di tutte le sue articolazioni e quello altamente specializzato dei Comandi per la Tutela della Salute e delle Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari.