Privacy Policy PAMELA LA MESA: LA PARTECIPAZIONE DI GRANATA MERITEREBBE UN APPROFONDIMENTO – I Fatti Siracusa

PAMELA LA MESA: LA PARTECIPAZIONE DI GRANATA MERITEREBBE UN APPROFONDIMENTO

Pamela La Mesa, consigliere comunale nuovo di zecca. Contenta? Preoccupata?

Felicissima  perché è stata una competizione elettorale difficilissima che si è risolta sul filo di lana e gratificata dal fatto che sono stata eletta nella lista del PD di cui ho voluto fortissimamente la presenza in questa competizione elettorale, nonostante i più  considerassero più conveniente presentarsi con delle liste civiche. La coerenza prima di tutto e rispetto degli elettori che conoscono la tua storia. Per questo ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto e votata.

Sono serena e consapevole che il mio compito dovrà ancora essere quello di occuparmi dei soggetti più deboli della nostra città. Tra le mie priorità quella di sollecitare l’apertura del presidio sanitario che ho chiesto come Presidente del quartiere Grottasanta insieme ai miei consiglieri e per il quale già da parecchi mesi ho fatto la consegna dei locali di via Barresi all’Asp di Siracusa. L’Asp deve al più presto rendere il servizio per il quale questo locale comunale è stato dato in comodato d’uso.

Sei una donna di sinistra vintage, di quelle che lavorano per chi è in difficoltà, per i più deboli, roba vecchia insomma

Non credo di essere una donna di sinistra vintage perché i bisogni dei soggetti più deboli della società purtroppo non passano mai di moda, anzi il divario tra chi sta bene e chi sta peggio si è sempre più divaricato, dato che la classe media della società è scesa sempre più in basso. La sinistra deve riappropriarsi dei propri valori e non lasciarli  in mano a chi parlando alla pancia degli italiani cresce nella protesta.

Ma la sinistra a Siracusa oggi che cos’è esattamente?

La sinistra a Siracusa vive gli stessi problemi che la sinistra vive in tutta Italia, al di la delle formule la sinistra deve occuparsi di chi è in difficoltà (disoccupati, giovani, pensionati e pensionandi ecc. ) per cercare di fornire pari opportunità e risposte concrete.

Lo sai che hai un sindaco che prima era pappa e ciccia con la Moratti a Milano e oggi dirige una giunta, come la definiamo, strana?

Io ed il PD al ballottaggio del 24 giugno abbiamo sostenuto con convinzione Francesco Italia e abbiamo contribuito col nostro apporto alla vittoria. Il Sindaco mi conosce e sa quale è stato e quale sarà il mio impegno per la città, non mi va di fare dietrologia perché sono sicura che il Sindaco sulla mia stessa lunghezza d’onda avrà il massimo della mia collaborazione e sostegno.

Una giunta con quattro candidati sindaco che si sono aggrediti a vicenda, prima di diventare sodali nella mission contro Ezechia Paolo Reale

I toni in campagna elettorale sono sempre un po’ sopra le righe. Come PD avevamo proposto tra i candidati del csx le primarie che poi per svariati motivi non si sono fatte. Da parte mia ho considerato il primo turno tra Italia, Moschella e Randazzo una sorta di primarie. Certamente un approfondimento meriterebbe la partecipazione di Granata.

Quale sarà invece la tua mission visto che il Vermexio lo conosci già bene?

Su questo vale quanto ho detto prima al punto 1 e 2. Aggiungo che il mio impegno sarà particolarmente rivolto alle periferie, intendendo con ciò oltre a quelle fisiche e geografiche quelle sociali ed economiche.

Pensi sul serio che ci sarà una pacificazione, ItalGarozzo suscita sempre polemiche i incazzature..

Questo problema della pacificazione non mi interessa e non interessa i cittadini di Siracusa. Saranno gli organismi del partito ad occuparsene. Voglio interessarmi dei problemi dei cittadini e della città e delle più efficaci soluzioni.

Il lavoro che non c’è, da consigliere qualcosa la puoi fare?

Il problema del lavoro è un problema nazionale e soprattutto del meridione. La città sta vivendo un momento di risveglio sul piano turistico che può offrire opportunità lavorative per tanti giovani e tanti disoccupati. Un turismo ordinato e opportunamente regolarizzato  avrà senz’altro un orizzonte temporale di medio e lungo termine più stabile, non legato alla momentanea contingenza favorevole.

Aggiungerei anche l’impegno per la bonifica dell’area industriale che oltre ad offrire lavoro alle imprese e ai lavoratori impegnati, favorirebbe nel lungo termine il turismo di Siracusa con un territorio sano.

Sei un consigliere di maggioranza, questo significa che..

Significa che valuterò provvedimento su provvedimento quali saranno i pro e i contro per i nostri concittadini. Tutti provvedimenti che miglioreranno i beni comuni, la salute dei cittadini, il vivere quotidiano ed i servizi per le fasce più deboli della società avranno il mio contributo positivo.

I brogli alle ultime comunali, su questa bailamme ti sarai fatta un’idea..

Non credo ai brogli ma credo che ci sia stata una gran confusione legata al fatto che non tutti i soggetti interessati allo spoglio erano particolarmente idonei al compito loro affidato. La commissione elettorale centrale, per quello che è dato sapere, con efficacia è riuscita a fare chiarezza.