Privacy Policy A BELVEDERE CANCELLATA COL CEMENTO UNA SCALINATA DEL '700 – I Fatti Siracusa

A BELVEDERE CANCELLATA COL CEMENTO UNA SCALINATA DEL ‘700

Sfregiata, anzi meglio cancellata l’antica scalinata d’accesso alla chiesa S. Maria della Consolazione, la chiesa madre di Belvedere, la ridente frazione a due passi da Siracusa. La campagna elettorale non ha risparmiato nessuno, oltre al colpo di mano di taluni barbari al castello Maniace attualmente in corso, c’è infatti l’intervento improvvido di un privato che ha modificato a suo piacimento una scalinata che resisteva da secoli. Insomma, quello che si può definire lo scempio di una chiesa del Settecento con copertura in cemento della scalinata originaria. Come lo scempio al Maniace ha visto protagonista l’attuale sindaco, quello di Belvedere vede protagonista un belvederese, oggi consigliere comunale ovviamente con la lista dell’attuale sindaco. E la Soprintendenza? Magari non ha visto, non ha saputo o se ha visto e ha saputo ci dirà che è tutto regolare..