Privacy Policy PACIFICAZIONE CON ITALIA? IMPOSSIBILE CON CHI MENTE COME RESPIRA – I Fatti Siracusa

PACIFICAZIONE CON ITALIA? IMPOSSIBILE CON CHI MENTE COME RESPIRA

Vogliamo accendere la speranza di questa città. Loro vogliono riportarla alla vecchia politica. Noi viaggiamo verso la luce, loro verso le tenebre. Oggi, più che mai”. Intanto loro sono tutti quelli che gli hanno promesso/dato il voto. Bugie poi anche nello slogan. L’unico che vuole riportare Siracusa alla vecchia politica è proprio Italia visto che è lui insieme a Garozzo che è l’amministrazione vecchia che doveva lasciare lo spazio al cambiamento, da cinque anni sono loro la vecchia politica, quelli della Garozzo Band. Italia dei 200mila euro alle associazioni amiche, dei compensi gonfiati ad artisti amici, improvvisamente con cachet da premi Oscar, bandi evitati come la peste, vedi i 38mila euro a Noi Albergatori (quelli del bruttissimo cavallo in piazzale Marconi coi soldi nostri) con un escamotage-protocollo, quelli che faranno anche una spirale e un infopoint per loro sempre coi soldi dei siracusani. E gettonopoli, firme false, bando idrico a processo, bando rifiuti annullato. Alcuni propongono la pacificazione e potrebbe anche essere una bella proposta. Ma con chi si fa la pacificazione? Con chi mente come respira? Dimenticavamo, ma vacci tu verso le tenebre!