Privacy Policy GRANATA A SALVINI: LASCIA STARE I POVERI DISPERATI E OCCUPATI DI MAFIA – I Fatti Siracusa

GRANATA A SALVINI: LASCIA STARE I POVERI DISPERATI E OCCUPATI DI MAFIA

Rep: “Una richiesta a Matteo Salvini: siccome è il ministro degli Interni, e da lui dipendono i prefetti, prenda lui queste liste di chi non è in regola con la Severino. E lo faccia prima delle elezioni, non dopo. Espella tutti coloro i quali non sono degni di stare in un civico consesso”. Lo ha detto il candidato sindaco Fabio Granata ieri sera alle 20 in largo XXV luglio (Tempio d’Apollo), dove poco prima avrebbe dovuto parlare anche il neo ministro Matteo Salvini. “Oltre a andare a Pozzallo a monitorare migliaia di poveri disperati che arrivano dal Mediterraneo – ha aggiunto Granata – Salvini si occupi di mafia. Vada a Scampia, vada in Calabria, vada a Brancaccio, vada nei suoi paesi della Lombardia dove le mafie e la camorra in particolare comandano sul territorio. Vada lì a fare il ministro degli Interni. Se è vero che è un ‘capitano’, un capitano fa le battaglie contro i forti non contro i deboli”.