Privacy Policy CHIUSO UN PANIFICIO A BELVEDERE, AVEVA LE MATERIE PRIME SUDICE E INVASE DA PARASSITI – I Fatti Siracusa

CHIUSO UN PANIFICIO A BELVEDERE, AVEVA LE MATERIE PRIME SUDICE E INVASE DA PARASSITI

Nella giornata di ieri i Carabinieri del N.A.S. di Ragusa e della Stazione di Belvedere hanno eseguito un controllo igienico-sanitario ed amministrativo presso un panificio della frazione di Belvedere.

I Carabinieri hanno constatato che l’amministratore dell’esercizio pubblico deteneva in un locale, privo di notifica all’Autorità Sanitaria, e soprattutto interessato da carente igienico-sanitarie e strutturali, 3700 kg. di prodotti da forno, farine e altre materie prime in cattivo stato di conservazione, insudiciati ed invasi da parassiti.

A tal punto i Carabinieri denunciavano in stato di libertà, all’Autorità Giudiziaria, l’amministratore, sequestravano l’ingente quantità di prodotti alimentari sopra descritti e richiedevano l’intervento di personale medico dell’Azienda Sanitaria Provinciale procedendo alla chiusura del panificio.

Il valore commerciale dell’infrastruttura e dei prodotti alimentari si aggira intorno ai 300 mila euro.

L’attenzione del Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa sulla tutela della salute e sul rispetto delle norme igienico sanitarie da parte degli esercenti commerciali rimane alta, ulteriori controlli saranno effettuati nei prossimi giorni.