MA CON CHE FACCIA TOSTA SI CANDIDANO ITALIA E MOSCHELLA CHE HANNO FATTO PARTE DELLA GAROZZO BAND?

Un sindaco uscente che dopo aver brigato per candidarsi alle Nazionali, anzi dopo aver detto che alle Nazionali, in quanto amico di Matteo, sarebbe stato sicuramente eletto, alla fine non si ricandida nemmeno al Comune, non fa altro che autocertificare il suo fallimento (rubiamo la frase ad un politico siracusano che non parla mai a vanvera). Quindi Garozzo ha fallito e tutti i siracusani ne sono testimoni certi, lo potrebbero giurare con tranquillità, tanto e tali sono i misfatti perpetrati. Detto questo fa un certo senso che ci siano due candidati sindaci, Italia e Moschella per non fare nomi, che hanno fatto parte della squadra di Garozzo (vedi foto della Giunta), quella del disastro, e con una certa dose di faccia tosta, mentre il loro capo rinuncia, decidono addirittura di scendere in campo. Faccia tostissima quella di Italia che è stato cinque anni con Garozzo, condividendo tutte le scelte scellerate fatte. Oggi eccoli lì a fare i candidati sindaco puntando tutto sulla bella faccia, che resta comunque tosta, e sulla scarsa memoria dei siracusani.

Antonio Saracino