Privacy Policy FABIO, VALERIA E LA "PROSSIMA" CITTA' DELLE PERSONE – I Fatti Siracusa

FABIO, VALERIA E LA “PROSSIMA” CITTA’ DELLE PERSONE

Rep: “Fabio, ti consegniamo il lavoro e l’ascolto di Prossima. La città delle persone è pronta per rendere migliore questa città.”

Così, Valeria Troia, coordinatrice del movimento civico “Prossima”, ha accolto e salutato Fabio Moschella, candidato sindaco della larga coalizione di centro sinistra, nella sede di via Piave 122.

Un pomeriggio trascorso con le tante persone che hanno riempito il grande open space laboratorio sorto al centro della borgata Santa Lucia. Raccolta firme per sostenere la lista di “Prossima”, entusiasmo coinvolgente e prime indicazioni di programma venute fuori dagli incontri tenuti con operatori e cittadini.

“Qui mi sento veramente a casa – ha ripetuto Moschella – Un luogo dove si siede in circolo e ci si confronta. La città delle persone è la città pensata come bene comune. A questo intendiamo ispirare ogni nostra singola azione. Stiamo raccogliendo consenso e vediamo che tante persone, rimaste lontane dalla politica, stanno ritrovando entusiasmo.

Siracusa è a un bivio; noi vogliamo imboccare la strada migliore, quella che mette insieme i quattro elementi, l’acqua, terra, sole e aria per far crescere la nostra città.”

“Prossima”, che ieri ha anticipato una parte della propria lista, ha già fornito varie schede di programma alla coalizione: dalla scuola allo sport, dal turismo al piano casa, dalla legalità alle periferie, dai quartieri fino al commercio di prossimità Altre se ne aggiungeranno in questi giorni.

“È un lavoro continuo, in sede e sulla strada – ha concluso Valeria Troia – Ognuno si senta candidato, ognuno di noi si spenda per partecipare a rendere migliore Siracusa.”