Privacy Policy ASSOSTAMPA BACCHETTA I GIORNALISTI IMPROVVISATI GRILLINI DI AUGUSTA E CHIEDE L'ACCESSO ALLE INFORMAZIONI PER CHI RACCONTA LE VICENDE DEL COMUNE MEGARESE – I Fatti Siracusa

ASSOSTAMPA BACCHETTA I GIORNALISTI IMPROVVISATI GRILLINI DI AUGUSTA E CHIEDE L’ACCESSO ALLE INFORMAZIONI PER CHI RACCONTA LE VICENDE DEL COMUNE MEGARESE

Rep: Accesso alle fonti, diritto di informazione, comunicazione istituzionale. Questi gli argomenti al centro di un proficuo incontro tra il segretario provinciale di Assostampa Siracusa, Prospero Dente, la presidente del Consiglio Comunale di Augusta, Sarah Marturana, e il capogruppo consiliare dei 5Stelle, Mauro Caruso.

L’incontro, ritenuto necessario dopo la pubblicazione di una sorta di video-giornale sulla pagina “Augusta 5 Stelle” e rimosso dopo una prima intesa intercorsa tra il sindacato unico dei giornalisti e lo stesso movimento politico, è sceso nel merito delle garanzie da preservare per una corretta, plurale, costante informazione dell’attività dell’Amministrazione comunale di Augusta.

Assostampa ha ribadito due concetti fondamentali. Il primo riguarda la necessità, normata dalla legge, che la comunicazione istituzionale di qualsiasi ente locale sia affidata ad un giornalista e non può essere declinata con altri mezzi, vedi pagine personali sui social di chi ricopre cariche pubbliche, o da persone non iscritte all’Ordine professionale.

La seconda riguarda l’accesso alle informazioni da parte dei colleghi che raccontano le vicende del Comune di Augusta. L’Assostampa, pur comprendendo le difficoltà economiche oggettive dell’ente, ha chiesto al presidente del Consiglio comunale e al capogruppo di maggioranza, di farsi portavoce della categoria e sensibilizzare l’Amministrazione, Sindaco in testa, affinché le informazioni vengano diffuse prontamente agli organi di stampa, gli assessori possano agevolare il lavoro dei colleghi in caso di richiesta di notizie e/o approfondimenti, tutti i colleghi, nessuno escluso, siano invitati alle eventuali conferenze stampa indette.

Le parti sono rimaste d’accordo che, nel volgere di due settimane, si ritroveranno per una nuova verifica.

 

 

La Segreteria

Assostampa Siracusa