Privacy Policy LE DUE CABINE ENEL SCASSATE CON FILI PENZOLANTI SONO UNA SITUAZIONE DI OGGETTIVO PERICOLO – I Fatti Siracusa

LE DUE CABINE ENEL SCASSATE CON FILI PENZOLANTI SONO UNA SITUAZIONE DI OGGETTIVO PERICOLO

Le due cabine Enel scassate e con file penzolanti di Marina di Priolo restano lì nonostante una mezza dozzina di segnalazioni di cittadini e quelle del nostro giornale. Per la Pasquetta avevamo scritto: “Caro direttore dell’Enel di Siracusa, molti cittadini ci hanno segnalato lo status di alcune cabine Enel a Marina di Priolo. Si tratta in particolare di due cabine che sono state sfondate da tempo e dove all’interno c’è un misto di spazzatura e grossi fili elettrici penzolanti. Si dà il caso che oggi sia Pasquetta e che molte famiglie abbiano deciso di passarla proprio a Marina di Priolo. Ovviamente ci sono anche molti bambini che sono curiosi per natura ed amano rovistare laddove non dovrebbero. Ecco quelle cabine elettriche ci sembrano molto pericolose, lo diventano molto di più se ci sono bambini in giro”. Anche questa ennesima segnalazione è stata snobbata, ci auguriamo quindi che, vista la situazione di oggettivo pericolo,  intervenga la Procura di Siracusa.