Privacy Policy IL COMMISSARIO FLORENO AVVIA LE PROCEDURE PER IL DISSESTO DELL'EX PROVINCIA. DEPUTATI SORDOMUTI? – I Fatti Siracusa

IL COMMISSARIO FLORENO AVVIA LE PROCEDURE PER IL DISSESTO DELL’EX PROVINCIA. DEPUTATI SORDOMUTI?

Rep: Per esporre la grave situazione finanziaria del Libero Consorzio Comunale di Siracusa, il commissario straordinario, dott.ssa Carmela Floreno, questa mattina, presso la sede di via Roma, ha incontrato la deputazione nazionale e regionale (erano presenti gli on. Paolo Ficara, Maria Marzana, Filippo Scerra, Stefano Zito, Rossana Cannata e Giovanni Cafeo).  Il Commissario Floreno ha informato la deputazione che sono state avviate le procedure per la dichiarazione di dissesto. La relativa proposta   è stata infatti inviata ai revisori dei conti che adesso hanno quindici giorni di tempo per esprimere il parere e predisporre la relazione prevista dall’art. 246 del testo unico Enti locali. Subito dopo la dott.ssa Floreno, con i poteri del Consiglio provinciale, procederà all’approvazione formale dell’atto. Nei prossimi giorni il Commissario Floreno incontrerà i sindacati del personale dell’Ente e di Siracusa Risorse.

Sin qui il comunicato. Ci sarebbe da chiedere all’attuale commissario di cosa ha discusso e cosa hanno detto i deputati presenti. Questa mancanza di informazione è almeno discutibile visto che ci sono almeno 600 famiglie in ansia per questa situazione. E i deputati non hanno ritenuto opportuno dire e far sapere quello che faranno? Nella foto non sembrano preoccupati più di tanto, almeno loro non hanno certo problemi personali di mettere la pentola sul fuoco.