Privacy Policy ARRESTATO PER EVASIONE DAI DOMICILIARI, MA VIENE RIMESSO IN LIBERTA' – I Fatti Siracusa

ARRESTATO PER EVASIONE DAI DOMICILIARI, MA VIENE RIMESSO IN LIBERTA’

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, impegnati in un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati, mentre effettuavano i controlli ai soggetti sottoposti agli arresti domiciliari hanno constatato dapprima che SALEMI Francesco, classe 1968, disoccupato siracusano e pregiudicato non era presente in casa, poi lo hanno riconosciuto mentre si aggirava esternamente nei pressi della propria abitazione. Dagli accertamenti effettuati dai militari dell’Arma dopo averlo fermato, il Salemi non è risultato essere autorizzato ad uscire di casa in quella fascia oraria e pertanto, considerata la violazione degli obblighi previsti per gli arrestati domiciliari, è stato dichiarato in arresto per aver commesso il reato di evasione. Già arrestato dai Carabinieri di Siracusa per aver commesso  reati in materia di stupefacenti nel febbraio scorso, il 50enne siracusano è stato condotto in caserma per le formalità di rito e veniva, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, rimesso in libertà ai sensi dell’ articolo 121 delle disposizioni di attuazione del c.p.p., non ricorrendo la necessità di applicazioni di misure coercitive.