Privacy Policy VINCIULLO: IL 118 IN ORTIGIA DEVE FUNZIONARE H24 – I Fatti Siracusa

VINCIULLO: IL 118 IN ORTIGIA DEVE FUNZIONARE H24

Rep: Nella scorsa Legislatura era stato ampiamente concordato e stabilito, sia nella Commissione referente quanto in Parlamento e in Assessorato, che, non appena fosse stata disponibile la sede del 118 in Ortigia, il servizio sarebbe passato da h12 a h24, cioè non solo di giorno ma anche di notte. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.
Ricordo che, proprio allo scopo di avere una sede del 118 aperta giorno e notte nel nostro centro storico, cosa ormai indispensabile, data la presenza di un numero importante di visitatori, sia in estate che in inverno, avevo presentato le interrogazioni parlamentari n.377 del 02/2013, n.1000 del 08/2014, n.2668 del 01/2015 e n.3995 del 11/2016.
Da mesi, ha continuato Vinciullo, grazie all’azione dell’ASP di Siracusa, della Capitaneria di Porto e del Ministero delle Infrastrutture, la sede è disponibile ed idonea ad accogliere il servizio, ma gli impegni assunti dal precedente Governo non vengono mantenuti da quello attuale.
Faccio appello al nuovo Presidente del Servizio Emergenza Urgenza Sanitaria 118 affinché, con l’urgenza del caso e nel rispetto delle decisioni già precedentemente assunte, la sede del 118 di Ortigia venga trasformata in h24.
I latini ci hanno insegnato che “pacta servanda sunt”, cioè i patti vanno mantenuti, nel nostro caso, invece, ciò non accade e la cosa è disdicevole e procura nelle persone il convincimento che la politica non mantiene ciò che ha promesso.
Per questo motivo, ha concluso Vinciullo, ritengo anche doveroso che l’attuale Assessore si adoperi in quanto gli impegni dei suoi predecessori vanno rispettati e mantenuti.