Privacy Policy ELENA CALIGIORE: SCRIVIAMO DA SEMPRE, E SOLO, FATTI VERI E DOCUMENTATI – I Fatti Siracusa

ELENA CALIGIORE: SCRIVIAMO DA SEMPRE, E SOLO, FATTI VERI E DOCUMENTATI

Rispondo più che volentieri al signor Giuseppe Grimaldi, ex delegato ENPA di Augusta, che ha inviato, senza qualificarsi, alla redazione de “I Fatti di Siracusa”, una mail dove relativamente all’articolo da noi pubblicato il 17 Febbraio 2018, scrive testualmente: “Con riferimento all’articolo da Voi pubblicato il 17/2 u.s. mi preme segnalare che ove si continui a dare voce alla “giornalista” senza appurare se ciò che dice sia o meno fondato su dati certi e non su frutto della manipolazione di notizie recepite dal “mondo animalista siracusano” potreste trovarVi coinvolti in azioni giudiziarie per diffamazione a mezzo stampa.
Mi corre l’obbligo di evidenziare che la “signora giornalista” non è nuova a diffamazioni e alla pubblicazione di false verità e/o, volutamente arzigogolate, accuse nei confronti di persone che non le hanno mai risposto ma che, essendo esseri umani e avendo una propria dignità da difendere, potrebbero non sopportare più tali infamanti attacchi privi di fondamento. Distinti Saluti.”
Evidentemente il signor Grimaldi vuole negare di essere stato delegato ENPA ad Augusta su proposta della sua compagna Loreto quando la stessa era Commissaria ENPA di Siracusa? Devo pensare che sia poco informato sulle attività dell’ENPA Siracusa ai tempi della gestione della sua compagna Amelia Loreto Lutri, visto che considera diffamatori fatti veri e documentati? 1) Non conosce o finge di non conoscere ad esempio l’evento pubblico organizzato in Facebook dalla sua compagna Loreto, a nome ENPA, quando la stessa ne era ancora Commissaria? Evento denominato: “ La casa dei cani e gatti abbandonati” per raccogliere fondi. Di tali fondi una volta uscita da ENPA, la Loreto non ha dato più riscontro ai donatori che ne hanno chiesto notizia visto che la suddetta signora ha persino cancellato l’evento da Facebook. Nel suddetto progetto venivano pubblicamente riportate tutte le indicazioni per poter effettuare i versamenti (paypal, postepay …). 2) Il signor Grimaldi non conosce o finge di non conoscere l’evento di Facebook denominato “Un aiuto per Rosina” seguito da IBAN e organizzato sempre dalla Loreto quando ancora non era Commissaria ENPA? Un evento organizzato a nome del canile “Piccolo Panda” convenzionato con il Comune di Siracusa. Non si capisce a che titolo la Loreto avesse avviato tale raccolta fondi in Facebook. Infatti tale iniziativa venne prontamente bloccata dal Comune di Siracusa perché era una raccolta ‘impropria’, considerato che la cagnetta Rosina è curata e seguita a spese del Comune. 3) Il suddetto ex delegato ENPA non conosce forse il servizio di Stoppa (Canale 5) su Rosina quando già la Loreto era Commissaria ENPA (dopo essere appena uscita dal Comitato UGDA (Ufficio Garante Diritti Animali) del quale per un certo tempo era stata la rappresentante? Adesso la signora, dopo diversi tentativi di rappresentare associazioni varie, è approdata alla LIDA (Lega Italiana Diritti Animali). Potrei continuare ad evidenziare fatti e vicende simili. Volevo ribadire a questo signor Grimaldi che la scrivente non ha MAI affermato di essere giornalista. Da molti anni scrivo sul randagismo e sulla tutela dei diritti degli animali, avendo la fiducia dei Direttori dei giornali con i quali ha collaborato e collabora.
Elena Caligiore