Privacy Policy AUGUSTA: LITIGA CON LA MADRE E CHIAMA I CARABINIERI – I Fatti Siracusa

AUGUSTA: LITIGA CON LA MADRE E CHIAMA I CARABINIERI

Nel pomeriggio di ieri, un uomo abitante in Augusta telefonava alla Centrale Operativa del Comando Compagnia Carabinieri di Augusta (SR) per segnalare una lite familiare in corso con la propria madre convivente. Sul posto venivano inviati i Carabinieri della locale Aliquota Radiomobile, i quali accertavano che poco prima del loro arrivo il richiedente aveva litigato con la propria madre convivente, per futili motivi e precisamente per ragioni di convivenza. L’anziana donna, anche per stimolarlo a trovarsi una sistemazione, in modo insistente, diceva al proprio figlio di andare via di casa e cercarsi un lavoro, cosa che il giovane riferiva di non riuscire a fare in quanto risulta essere disoccupato. I militari dell’Arma, dopo essersi accertati che i toni della discussione erano rientrati, invitavano le parti a recarsi negli Uffici del locale Comando Arma per formalizzare la denuncia dell’accaduto.