Privacy Policy SI DIMETTE L'AMMINISTRATORE DI SIRACUSA RISORSE IN DISSENSO COL NUOVO COMMISSARIO. IL PRESIDENTE MUSUMECI INTERVENGA DIRETTAMENTE E RISOLVA IL NODO STIPENDI – I Fatti Siracusa

SI DIMETTE L’AMMINISTRATORE DI SIRACUSA RISORSE IN DISSENSO COL NUOVO COMMISSARIO. IL PRESIDENTE MUSUMECI INTERVENGA DIRETTAMENTE E RISOLVA IL NODO STIPENDI

Si è dimesso qualche minuto fa Gianni Vinci, amministratore delegato di Siracusa Risorse. Vinci, già ragioniere generale dell’ex Provincia, aveva accettato di svolgere questo incarico a titolo completamente gratuito, ma oggi ha ritenuto di non poter sopportare le scelte, evidentemente a suo giudizio avventate, dell’attuale commissario, dottoressa Floreno. L’ex prefetto infatti ha deliberato un contratto per Siracusa Risorse in maniera unilaterale senza alcun confronto con la società partecipata, un contratto che per una differenza di 200mila euro non prevede nemmeno la copertura degli stipendi. Insomma, la Floreno peggio di Arnone. Oggi infatti, con la presidenza Musumeci, le prospettive del Libero Consorzio sono di ripristino dei compiti del passato, ma anche di congruo incremento di competenze, con l’Iacp e a breve anche con lo scioglimento degli Ato rifiuti i cui compiti diventeranno compiti dell’ex provincia di Siracusa. Vinci d’altra parte aveva proposto una società sempre virtuosa come in passato e senza una sola spesa superflua, nemmeno la sua indennità di carica, l’unica garanzia richiesta quella di poter garantire gli stipendi a 90 famiglie. Anche questo è stato al momento almeno in parte rigettato, come se la dottoressa Floreno non sapesse e non si rendesse conto che il presidente Musumeci rilancerà le Province e soprattutto non si rendesse conto che Siracusa Risorse è la spina dorsale del Libero Consorzio di Siracusa e che lo sarà anche di più coi nuovi compiti in arrivo. Da qui le dimissioni di Vinci visto anche che i 200mila euro mancanti potrebbero significare una diminuzione di ore di lavoro. Ricordiamo bene la lettera che sugli stipendi scrisse il presidente Musumeci ai lavoratori dell’ex provincia siracusana, ora tocca al governatore intervenire in maniera rapida e concludente.

Nel pomeriggio ci è pervenuta questa nota sostanzialmente anonima: “Con nota pervenuta al Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale, dott.ssa Carmela Floreno, il dott. Giovanni Vinci ha comunicato le proprie dimissioni, “con effetto immediato, per sopraggiunti impegni familiari”, dalla carica di Amministratore delegato della società partecipata “Siracusa Risorse”. Pertanto si chiarisce, agli organi di stampa, che non vi è alcuno screzio tra il dott. Vinci e l’attuale commissario del Libero Consorzio, dott.ssa Carmela Floreno”.
Confermiamo ovviamente quanto scritto nel post del nostro giornale. Non commentiamo la nota anonima.