Privacy Policy SEBASTIANO BONGIOVANNI: RINGRAZIAMO VINCIULLO PER IL RECUPERO DELL'ORGANO SETTECENTESCO DELLA CHIESA MADRE DI SORTINO – I Fatti Siracusa

SEBASTIANO BONGIOVANNI: RINGRAZIAMO VINCIULLO PER IL RECUPERO DELL’ORGANO SETTECENTESCO DELLA CHIESA MADRE DI SORTINO

Rep: Quello di Sortino non è il solo organo che venne realizzato da Donato Del Piano, sacerdote secolare, esperto nell’arte organaria. Da Napoli don Del Piano arrivò in Sicilia nel 1729 e si trasferì nel siracusano. Aiutato dal fratello Giuseppe, costruì alcuni organi in chiese ricostruite dopo il terremoto del 1693.
Per la fama della perfezione nella costruzione di tali strumenti don Donato fu chiamato in altre province della Sicilia. L’organo di Sortino fu tra i primi che realizzò Donato del Piano ed era famoso per potenza di strumentazione e per la dolcezza dei suoni.
Ringraziamo l’On. Vinciullo per l’impegno che finalmente, consentirà di recuperare organi che sono fra i più belli dal punto di vista esteriore e fra i più significativi dal punto di vista organario.
Un patrimonio che tutto il mondo ci invidia, spesso conosciuto più all’estero che in Italia.
Ancora una volta, la vera politica parla con i fatti e non con le parole.
Sebastiano Bongiovanni
Consigliere dell’Unione dei Comuni